Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Politica ricerca e sviluppo

 

Politica ricerca e sviluppo

Fonte: Fondazione CRUI

Politica, ricerca e sviluppo

La programmazione degli interventi nazionali per la ricerca sono contenute generalmente in due documenti di indirizzo pluriennale:

Il Programma Nazionale della Ricerca (PNR) - documento di programmazione triennale, elaborato dal MIUR - Ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca.

Il PON (Programma Operativo Nazionale) - programmazione nazionale dei cosiddetti Fondi Strutturali europei. La prossima programmazione del PON Ricerca copre il periodo 2007-2013
 
Il finanziamento della ricerca si sostanzi poi in diversi strumenti operativi, articolati in programmi, per il finanziamento di progetti di ricerca nazionali. I principali, gestiti dal Ministero per l'università e la ricerca e dal Ministero delle Attività produttive, sono:

PRIN (Progetti di Ricerca di rilevante Interesse Nazionale)
FISR (Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca)
FAR (Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca)
FIRB (Fondo Integrativo Ricerca di Base)
FIT (Fondo per l' Innovazione Tecnologica), gestito dal Ministero delle Attivita' Produttive

Altri Ministeri, quali il Ministero delle Politiche agricole e forestali, il Ministero dell'Ambiente e il Ministero della Salute sviluppano politiche della ricerca nelle loro rispettive aree di competenza.

Vi sono poi degli investimenti che lo Stato effettua al fine di rafforzare le aree di eccellenza o favorire la concentrazione di strutture di trasferimento tecnologico.

Fra tali azioni si possono citare ad esempio le politiche a sostegno della creazione di distretti tecnologici, di centri di eccellenza e di parchi scientifici e tecnologici.

83