Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Ambasciata d’Italia ad Islamabad cura il ricollocamento di 191 cittadini afghani in Italia all’interno dei Corridoi Umanitari

For website

È appena decollato da Islamabad il volo charter con a bordo 191 cittadini afghani da ricollocare in Italia nell’ambito del programma dei Corridoi Umanitari. L’operazione è avvenuta grazie al contributo delle ONG, tra cui la Comunità di Sant’Egidio, Caritas, ARCI, FCEI e Pangea, che hanno partecipato alle operazioni sul posto, coordinate dal Capo della Cancelleria consolare a Islamabad, dr. Augusto Palmieri. Grazie anche al prezioso sostegno delle Autorità pakistane, l’operazione è stata portata a termine con successo. L’arrivo del volo charter è previsto per le ore 18.20 all’aeroporto di Roma Fiumicino.