Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Servizi notarili

Atti notarili

Le funzioni notarili (ricevimento di procure, autenticazione di sottoscrizioni apposte a scritture private ecc.) possono essere esercitate dagli Uffici consolari sono nei confronti dei cittadini italiani.

I cittadini pakistani che intendano rilasciare un affidavit, conferire una procura, o che abbiano necessita’ di farsi autenticare una firma o una fotografia, dovranno pertanto formalizzare l’atto presso un pubblico notaio ufficialmente accreditato in Pakistan.

La procedura da seguire e’ la seguente:

1. Formazione dell’atto (“Power of Attorney / Affidavit”) presso un notaio ufficialmente accreditato in Pakistan. L’atto  potra’ essere redatto in lingua inglese o urdu.

2. Legalizzazione dell’atto da parte del Ministero degli Affari Esteri pakistano (MOFA);

3. Traduzione dell’atto in lingua italiana (si raccomanda di rivolgersi solo a traduttori qualificati, eventualmente scelti tra quelli indicati nell’elenco dei traduttori favorevolmente noti all’Ambasciata);

4. Presentazione dell’atto in originale, debitamente legalizzato dal MOFA, e della traduzione in lingua italiana, all’ Ufficio consolare per la legalizzazione.

Link informazioni generali  –>